Le 5 Impostazioni nascoste di Google Chrome da attivare assolutamente


Google Chrome possiede abbastanza caratteristiche che lo rendono uno dei migliori browser web disponibili sul mercato, ma sapevate che contiene impostazioni nascoste non accessibili normalmente?

Le impostazioni sperimentali di Google Chrome, conosciute come chrome flags, sono una lista di funzioni ancora non completamente finalizzate, ma già disponibili all’uso.

Queste funzioni ancora in fase di sviluppo possono alle volte essere controproducenti se attivate, quindi prestate attenzione a non attivare funzioni delle quali non siete sicuri per non incappare in rallentamenti ed errori imprevisti.

In questo articolo vi elencheremo le 5 flag più utili che abbiamo testato.

Come accedere ai Chrome Flags

Prima di elencare le impostazioni nascoste, dovete sapere come accedere alla pagina che le contiene. Digitate chrome://flags nella barra degli indirizzi di Chrome e premete Invio. Apparirà una lista di opzioni ed un avvertimento che ci informa della non stabilità di queste ultime.

1. Abilitare lo scorrimento fluido

Lo smooth scrolling permette di abilitare un’animazione più fluida per lo scorrimento dei contenuti presenti nella pagina web.

Se non lo avete notato infatti, quando scorrete una pagina con la rotellina del mouse oppure utilizzando le frecce direzionali presenti sulla tastiera, la pagina scorrerà a scatti rendendo poco piacevole la fruibilità dei contenuti. Con questa opzione attiva lo scorrimento sarà decisamente più fluido e professionale.

Cercate l’opzione Smooth Scrolling e dal menu a tendina selezionate Attiva.

2. Disattivare l’audio di una scheda rapidamente

Da un po’ di tempo Chrome mostra un’icona a forma di altoparlante alla destra del titolo delle schede, se all’interno di esse si sta riproducendo un contenuto multimediale (Come ad esempio un video di YouTube).

L’opzione che stiamo per mostrarvi, vi permetterà di disabilitare l’audio di una singola scheda semplicemente cliccando su questa icona, senza dover accedere al contenuto della pagina e senza dover mutare completamente l’audio di Windows.

Cercate ‘opzione Tab audio muting UI control ed abilitatela dal menu sottostante.

3. Abilitare la chiusura rapida di schede e finestre

Quando questa opzione è abilitata, tutte le schede e le finestre che chiuderete saranno terminate istantaneamente, senza alcun ritardo. Questo non vuol dire che il processo è magicamente velocizzato, semplicemente la chiusura continuerà in background senza che voi ve ne accorgiate.

Sicuramente questa opzione, pur non velocizzando in effetti nulla, migliora notevolmente la vostra esperienza di navigazione.

Per attivarla cercate Fast tab/window close e selezionate Attiva.

4. Abilitare il protocollo sperimentale QUIC

QUIC è un nuovo protocollo di connessione creato da Google, ancora in fase di sviluppo, ed è un mix tra TCP ed UDP teoricamente più veloce e sicuro.

Di solito quando si utilizzano i protocolli TCP ed UDP, i pacchetti effettuano numerosi viaggio tra la sorgente ed il destinatario, l’obbiettivo principale di QUIC è quello di effettuare un singolo viaggio per creare una connessione ed instaurare uno scambio di dati, velocizzando la velocità di trasferimento dei dati.

Per attivare questa opzione cercate la voce Experimental QUIC protocol ed abilitatela dal menu a tendina.

5. Abilitare il generatore di password sicure

Quando questa opzione è abilitata, Chrome vi permetterà di generare automaticamente una password sicura quando rileva che vi trovate in una pagina di registrazione. Questa è una funzionalità molto comoda per aiutarvi a proteggere i vostri account senza aiuto di tool esterni.

Per attivare l’opzione cercate Password generation ed abilitatela dal menu a tendina.

Conclusioni

Seppur esistano tantissime funzionalità sperimentali, non vi consigliamo di modificarle se non sapete esattamente cosa state facendo. Quelle elencate in questo articolo sono delle flag sicure da abilitare e vi aiuteranno a migliorare la vostra esperienza di navigazione in Google Chrome.


Related posts