Aggiornare e installare driver sconosciuti o mancanti

Quando si procede alla formattazione del proprio pc o notebook, uno dei problemi più rilevanti è sicuramente quello dei driver che spesso non si riescono a reperire neanche dai siti ufficiali dei rispettivi produttori. In questo articolo parleremo di come riuscire a risolvere questo inconveniente.

driver

Solitamente, quando si acquista un PC o un notebook, questi sarà spesso pieno di file spazzatura. Pertanto, è sempre buona norma formattare la nostra macchina ma, prima di questa operazione, è necessario eseguire un backup dei driver tramite una utility, come “Backup Driver”, reperibile in rete.

In questo modo, una volta formattato, sarà più facile avere a portata di mano tutti i nostri driver, ma bisogna tenere a mente che, se il sistema operativo sarà diverso (ad esempio passando da Windows 7 a Windows 10), non tutti i driver potrebbero funzionare correttamente.

Illustriamo, quindi, due alternative principali per ovviare a tale inconveniente.

La prima è Driver Pack; tuttavia, nel processo di installazione, se non si presta attenzione, potremmo incorrere nell’installazione di programmi indesiderati se erroneamente clicchiamo in punti sbagliati. Lasciamo comunque il link qui sotto.

Driver Pack

La seconda soluzione che proponiamo è invece Snappy Driver Installer ed è quella che consigliamo, poiché è molto più facile da utilizzare. La trovate al seguente link:

Snappy Driver Installer

Qui troverete l’archivio offline da 32GB oppure potrete effettuare il download solamente dei driver da voi selezionati.

Ricordiamo, infine, che è sempre meglio prelevare e utilizzare i driver dai rispettivi siti dei produttori; solo in casi estremi si può ricorrere all’utilizzo di software come Driver Booster o ioBit per trovare dei driver che non sono facilmente reperibili in rete.

Related posts

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.