Riconoscere Email Virus

Quante volte ci capita di ricevere delle e-mail false, magari contenti dei virus, e non riusciamo a identificarle come tali?
Questo succede soprattutto agli utenti meno esperti che, spinti dalla curiosità, procedono ad aprire l’email e i relativi allegati, con il potenziale rischio di poter arrecare danni ai propri dati personali e al proprio dispositivo.

Andiamo quindi a illustrare i punti cruciali per poter individuare se una mail può essere falsa o meno e, nella maggior parte dei casi, procedere alla sua eliminazione:

1) Capire chi invia l’email(controllando anche l’header dell’email)
2) Capire a chi viene inviata
3) Verificare il contenuto
4) Controllare i link presenti

Ad esempio, se dovessimo ricevere delle offerte per degli orologi di lusso, potremmo essere attratti dai prezzi convenienti proposti nell’email ed essere spinti a cliccare sui link presenti in essa.
Ma capiamo bene che nessuno vuole regalarvi un oggetto di valore a un prezzo irrisorio; ed è qui che deve scattare il primo campanello d’allarme. Tuttavia, le persone meno esperte, potremmo incappare in questo tranello e cedere alla tentazione di voler visitare siti pericolosi allegati nella mail.

Stesso discorso vale per l’email di tracking dei corrieri, come nella foto qui sotto.

Succede spesso di ricevere delle email simili senza aver ordinato nulla; e pure in questo caso, la gente potrebbe pensare ad un regalo in arrivo o altro ma in realtà non è altro che un modo per poter prendere un virus cliccando su un link o scaricando false fatture dell’oggetto in questione, che non vi verrà mai consegnato.

Altre mail possono riguardare i conti PostePay o bancari, dei quali vi verrà detto che il conto è stato bloccato e per sbloccare dovrete “cliccare qui” o “procedi” per provvedere al ripristino del servizio in questione, ma anche agenzie di assicurazione e chi più ne ha più ne metta.

Questi sono alcuni esempi di email fasulle, facilmente riconoscibili dal mittente della mail (una sfilza di numeri e lettere messe a caso).

Prestiamo quindi sempre attenzione ai 4 punti elencati precedentemente e teniamo sempre un software antivirus installato e attivo sul nostro computer!

Ricordiamo infine che non è aprendo un sito web che si prendono virus, ma quando iniziamo a scaricare file sul nostro computer cliccando su grandissimi pulsanti con scritto “Download”, finti programmi eseguibili, etc.

Condividete questo articolo con più persone possibili al fine di non far più aprire email di questo tipo!

Related posts

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.